menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In auto due borsoni con 120 scarpe e 15 giubbotti contraffatti: la Municipale ferma e denuncia due giovani

Un 29enne e un 33enne, che erano a bordo di una Fiat Punto in via Venezia, sono stati segnalati per ricettazione e per possesso di merce con marchi contraffatti

Nell’ambito dei controlli mirati sul territorio una pattuglia della Polizia Municipale. in servizio nella zona San Leonardo, ha individuato in via Venezia, in prossimità dell’intersezione con via Bologna, una Fiat Punto con a bordo due persone e ha provveduto a un controllo. I due M.S. di 29 anni e K.M.D. di 33 anni, sono risultati in regola con i documenti di guida e con quelli relativi al soggiorno sul territorio italiano. Durante le operazioni di accertamento gli agenti, visto lo stato di agitazione dei due, hanno approfondito le verifiche ponendo l'attenzione sui due borsoni enormi presenti nella parte posteriore del veicolo e sull'altro riposto nel baule, aperto spontaneamente dal conducente. Le versioni contraddittorie date dai due hanno avvalorato la necessità di un controllo ulteriore presso il Comando. I borsoni, aperti volontariamente dai proprietari, contenevano un numero imprecisato di scarpe nuove prive di marchi e una quindicina di giacche con marchio Colmar presumibilmente contraffatti. Dopo aver verificato con attenzione il materiale oggetto di indagine, una grande quantità di scarpe aveva un particolare di produzione molto ingegnoso che consentiva, strappando alcune piccole parti di plastica, di rendere la scarpa del tutto identica a scarpe di famosi marchi, evidenziandone il logo. Ad altre scarpe mancava solo il marchio per renderle una perfetta imitazioni di originali famosi.

Tutto il materiale, pari a 120 paia di scarpe e 15 giubbotti primaverili da donna, è stato posto sotto sequestro. I due sono stati denunciati per ricettazione, possesso di merce con marchi presumibilmente contraffatti e sanzionati con 5.000 euro per violazione delle leggi sul commercio.

 “Un’ottima operazione della Polizia Municipale che testimonia la continua attività di presidio e controllo del territorio. L’attività di contrasto all’abusivismo commerciale ed alla contraffazione sta proseguendo con ottimi risultati anche ogni settimana nei mercati cittadini con interventi coordinati con le altre forze dell’ordine ed un particolare con la Guardia di Finanza” ha dichiarato l’assessore alla Sicurezza Cristiano Casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento