rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca

In carcere per droga e rapina: scarcerato ed espulso dall’Italia

La Polizia ha accompagnato all’aeroporto di Bologna un tunisino 21enne

Ieri mattina, il personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Parma ha dato esecuzione, mediante accompagnamento alla frontiera, ad un provvedimento di espulsione emanato nei confronti di un cittadino tunisino 21enne scarcerato per fine pena dalla Casa Circondariale di Parma, dove si trovava detenuto in quanto destinatario di due distinte sentenze di condanna pronunciate dal Tribunale di Ravenna rispettivamente per detenzione di sostanze stupefacenti e per rapina impropria.

Il personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Parma, prelevato lo scarcerato dalla Casa Circondariale, ha proceduto a notificargli il decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Parma. Al fine di dare esecuzione a tale provvedimento, il Questore ha disposto dunque l’immediato accompagnamento dello straniero all’aeroporto “Guglielmo Marconi” di Bologna dove è stato imbarcato alla volta della Tunisia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In carcere per droga e rapina: scarcerato ed espulso dall’Italia

ParmaToday è in caricamento