menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In casa una pistola Beretta con la matricola abrasa: arrestato 42enne parmigiano

I poliziotti della Squadra Mobile cercavano droga ma hanno trovato l'arma 'clandestina', ben nascosta nel seminterrato dell'abitazione

Nascondeva in casa, sotto ad un secchio ben celato tra alcuni pneumatici, una pistola Beretta 6.35 con matricola abrasa. Un parmigiano di 42 anni è stato arrestato dai poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Parma che hanno effettuato una perquisizione nella giornata di lunedì 25 maggio all'interno della sua abitazione, alla ricerca di sostanze stupefacenti. La droga non c'era ma in compenso gli agenti hanno trovato l'arma 'clandestina', detenuta in modo illegale. Per l'uomo, le cui iniziali sono F.G., sono scattato l'arresto in flagranza per il reato di detenzione di arma corta comune da sparo con matricola abrasa. La pistola, una Beretta 6.35 perfettamente funzionante aveva il caricatore ma era priva di cartucce. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crisi di Governo, Pizzarotti: "Serve stabilità: ecco la mia ricetta"

Attualità

Cane salvato da un metronotte al Campus

Attualità

"Giorni della Merla con pioggia, vento e neve"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento