rotate-mobile
Cronaca

In piazza per dire basta ai morti in mare: Ciac chiede le dimissioni di Piantedosi

Presente anche il sindaco di Parma, Michele Guerra, oltre a diverse associazioni

Anche Parma è scesa in piazza dire basta con i morti in mare "e con l’ipocrisia mortifera del “fermare le partenze". Diverse associazioni e una buona fetta di cittadinanza hanno fatto sentire la propria voce per chiedere le dimissioni immediate del ministro Piantedosi per chiedere un deciso cambio di rotta non solo nelle politiche di salvataggio ma nell’intero approccio alle migrazioni e all’asilo. Al fianco di Ciac Onlus, che ha organizzato il presidio in memoria dei morti del naufragio avvenuto al largo delle coste di Crotone nei giorni scorsi, c'erano anche associazioni ed esponenti delle istituzioni comunali di Parma e provincia. C'era anche il sindaco di Parma, Michele Guerra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In piazza per dire basta ai morti in mare: Ciac chiede le dimissioni di Piantedosi

ParmaToday è in caricamento