Incendio in un appartamento di via Anselmi: 60enne in condizioni critiche

Sul posto i mezzi di soccorso, ambulanze e Vigili del Fuoco: la donna è intubata ed in prognosi riservata, verrà sottoposta a vari cicli di ossigenoterapia nella camera iperbarica dell'Ospedale Di Vaio di Fidenza

I mezzi dei Vigili del Fuoco al lavoro in via Anselmi

Intorno alle 14:30 di mercoledì 26 luglio, in via Anselmi al civico numero 12 è divampato un grosso incendio all'interno di un appartamento al primo piano: le fiamme hanno avvolto, oltre all'abitazione in cui è scoppiato, anche le scale del condominio, disposto su tre piani. Queste condizione rende difficili le operazioni di spegnimento. FIAMME IN UN APPARTAMENTO: IL VIDEO

Al momento dell'incendio all'interno della casa era presente una donna di circa 60 anni che è rimasta ustionata gravemente ed intossicata. Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 che hanno trasportato d'urgenza la donna ferita all'Ospedale Maggiore di Parma. I Vigili del Fuoco, che sono in via Anselmi con quattro squadre, stanno lavorando incessantemente per cercare di riportare la situazione alla normalità. Non si conoscono ancora le cause dell'incendio.

LA DONNA E' IN CONDIZIONI CRITICHE - La donna di 60 anni, secondo le prime informazioni, è in condizioni critiche: intubata ed in prognosi riservata. Dall'Ospedale Maggiore di Parma sta raggiungendo l'Ospedale Di Vaio di Fidenza, dove verrà ricoverata nella camera iperbarica. I medici prevedono di sottoporla a vari cicli di ossigeneterapia in più giornate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

  • Chiamavano i clienti per offrirgli la droga: arrestati tre pusher

Torna su
ParmaToday è in caricamento