Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Val di Taro

Borgotaro, grosso incendio alla Oppimitti: colonna di fumo altissima

Le fiamme hanno avvolto l'azienda che ricicla materiale plastico: il consiglio per chi abita nella zona è di non aprire le finestre

Nella mattinata di oggi, lunedì 16 agosto, si è sviluppato un grosso incendio all'interno dell'azienda di smaltimento di rifiuti plastici Oppimitti in località Piani di Tiedoli, nella periferia di Borgotaro. L'allarme è scattato alle 6.30: il rogo ha provocato una colonna di fumo altissima visibile anche ad una certa distanza e da tutta la vallata. I residenti, oltre al fumo, hanno sentito anche un forte odore di bruciato. 

I consigli dell'Ausl: "Tenete chiuse le finestre e lavate bene frutta e verdura"

Incendio alla Oppimiti di Borgotaro

Il sindaco di Borgotaro, Diego Rossi, invita la cittadinanza a tenere chiuse le finestre delle abitazioni. Per ora è stata chiusa la piscina e sospeso il mercato settimanale. Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco di Borgotaro e di Parma. Sono in corso le indagini per ricostruire le prime fasi dell'incendio e per stabilire le cause del rogo. È il terzo incendio in 11 anni alla Oppimiti. 

Il mercato settimale ad Albareto è sospeso

Considerata la situazione emergenziale su Borgo Val di Taro, si segnala che il mercato settimanale è sospeso e rimane chiusa la piscina, è chiusa la strada da Ponte Scodellino - Rotatoria Piscine. Si raccomanda di non recarsi verso Borgo Val di Taro se non strettamente necessario. Se le correnti dovessero dirigere la nube derivante dall'incendio verso il territorio comunale di Albareto, si raccomanda di tenere chiuse le finestre e non uscire, per precauzione.

incendio-oppimiti3-2

Chiusa la statale Del Colle di Cento Croci

Sulla strada statale 523 'Del Colle di Cento Croci' il traffico è momentaneamente bloccato in entrambe le direzioni dal km 27,500 al km 29,500 a Borgo Val di Taro (Parma)  per consentire le operazioni di spegnimento di un incendio. 

Oltre alle squadre dei Vigili del Fuoco e delle Forze dell’Ordine, è sul posto il personale di Anas per la gestione della viabilità e per il ripristino della normale circolazione nel più breve tempo possibile.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgotaro, grosso incendio alla Oppimitti: colonna di fumo altissima

ParmaToday è in caricamento