Botteghino, incendio in un campo di grano: Vigili del Fuoco al lavoro

Giornata intensa per i pompieri che sono impegnati a spegnere diversi incendi in città, nella zona di via Traversetolo il rogo ha attirato l'attenzione dgli automobilisti: dal 21 luglio allerta incendi

Oggi per i Vigili del Fuoco di Parma è una giornata di lavoro intenso. Tutte le squadre disponibili infatti sono impegnate sul campo, al lavoro per spegnere diversi incendi che si sono sviluppati in giornata. Al Botteghino l'incendio che è scoppiato in un campo di grano che confina con via Traversetolo ha destato l'attenzione di molti automobilisti che stanno transitando in zona. Da sabato 21 luglio inizia il periodo di massima allerta per Vigili del Fuoco e Protezione Civile su tutto il territorio regionale, in particolar modo quello montano.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento