Auto in fiamme di fronte alla sala slot: 30enne in manette

L'incendio ha distrutto completamente una Twingo nell'area industriale di San Polo Torrile: i carabinieri hanno visionato le telecamere ed hanno arrestato un giovane, già protagonista di episodi simili in passato

Un incendio si è sviluppato nella serata di ieri davanti alla sala slot sulla provinciale Asolana, all'altezza di Torrile. Le fiamme sono state viste da una certa distanza: il rogo ha completamente distrutto un'auto, che si trovava parcheggiata nella zona industriale di San Polo di Torrile. I Vigili del Fuoco sono giunti sul posto per cercare di spegnere le fiamme, che avevano avvolto completamente il mezzo. Un 30enne, residente in zona, è stato fermato dai carabinieri, che hanno avviato le indagini immediatamente, subito dopo lo spegnimento dell'incendio da parte degli operatori del 115. I militari di Colorno hanno visionato le immagini delle telecamere e sono andati a prendere un 30enne, già responsabile di incendi ai danni di automezzi in passato e lo hanno arrestato. Il giovane è stato accompagnato nel carcere di via Burla, in attesa della prima udienza del processo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

  • Chiamavano i clienti per offrirgli la droga: arrestati tre pusher

Torna su
ParmaToday è in caricamento