Auto in fiamme di fronte alla sala slot: 30enne in manette

L'incendio ha distrutto completamente una Twingo nell'area industriale di San Polo Torrile: i carabinieri hanno visionato le telecamere ed hanno arrestato un giovane, già protagonista di episodi simili in passato

Un incendio si è sviluppato nella serata di ieri davanti alla sala slot sulla provinciale Asolana, all'altezza di Torrile. Le fiamme sono state viste da una certa distanza: il rogo ha completamente distrutto un'auto, che si trovava parcheggiata nella zona industriale di San Polo di Torrile. I Vigili del Fuoco sono giunti sul posto per cercare di spegnere le fiamme, che avevano avvolto completamente il mezzo. Un 30enne, residente in zona, è stato fermato dai carabinieri, che hanno avviato le indagini immediatamente, subito dopo lo spegnimento dell'incendio da parte degli operatori del 115. I militari di Colorno hanno visionato le immagini delle telecamere e sono andati a prendere un 30enne, già responsabile di incendi ai danni di automezzi in passato e lo hanno arrestato. Il giovane è stato accompagnato nel carcere di via Burla, in attesa della prima udienza del processo. 

Potrebbe interessarti

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Bere alcolici fa male: il vero sballo è dire no

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

  • I 10 elementi che devono essere conservati fuori dal frigorifero

I più letti della settimana

  • Schianto tra due mezzi pesanti in A1: muore un camionista

  • Incidente in piscina: la 12enne parmigiana è morta

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Pauroso schianto tra auto e bici a Noceto: 16enne gravissimo al Maggiore

  • Parma sotto choc per la morte di Sofia Bernkopf: "Una bambina che amava ballare e sorrideva a tutti"

  • Caso Pesci, i medici del Pronto Soccorso: "Legata, con una pallina in bocca e frustata"

Torna su
ParmaToday è in caricamento