rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Langhirano

Incendio a Langhirano, l'ordinanza del sindaco: evitare l'esposizione entro 400 metri

"E' opportuno precisare che i primi dati raccolti da ARPAE, nella fase acuta dell'evento, non hanno fatto emergere valori fuori norma, nessun pericolo per la popolazione"

"Alla luce dell’incidente -si legge nell'ordinanza del sindaco Bricoli- avvenuto il 14 luglio 2016 presso lo stabilimento Stagionatura Prosciutti F.lli Galloni SpA ubicato in via Roma, 84 nel Capoluogo del Comune di Langhirano, il Sindaco ha disposto un provvedimento precauzionale rispetto all’area immediatamente circostante il luogo dell’incendio. In particolare, durante la riunione del COC, Centro Operativo Comunale composto da diversi soggetti istituzionali tra cui ARPAE, AUSL, Protezione Civile Regionale, Carabinieri, Polizia Municipale Unione Montana, VVFF e diversi servizi comunali, avvenuta alle ore 12:30 di oggi, si è unanimemente convenuto di emettere un’ordinanza cautelativa da parte del Sindaco rispetto ai comportamenti da tenere in prossimità del luogo dell’incidente. L’ordinanza dispone che nel raggio di 400 m dal luogo dell’evento, con decorrenza dalla data odierna e fino a lunedì 18 Luglio 2016 o sino a diverse disposizioni, si tengano alcuni comportamenti che evitino una eccessiva esposizione. Queste disposizioni sono del tutto precauzionali, in attesa dei dati che emergeranno dall’attività di rilevazione e monitoraggio che ARPAE effettuerà per tutto il weekend al fine di raccogliere elementi per una valutazione completa. E’ opportuno precisare che i primi dati raccolti da ARPAE, nella fase acuta dell’evento, non hanno fatto emergere valori fuori norma. Pertanto la situazione risulta essere sotto controllo e non risultano esserci pericoli per la popolazione. Il Sindaco Giordano Bricoli"
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Langhirano, l'ordinanza del sindaco: evitare l'esposizione entro 400 metri

ParmaToday è in caricamento