menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oltretorrente, incendio doloso ai sacchetti della plastica di un'intera palazzina

Una palazzina sita in una trasversale di via Bixio si è svegliata qualche giorno fa nel cuore della notte con un forte odore di plastica bruciata. Subito la scoperta: la plastica dell'intera settimana del condominio andata completamente a fuoco. Allarmati repentinamente i vigili del fuoco per placare l'incendio. Le forze dell'ordine indagano sull'accaduto

Nella notte tra giovedì e venerdi un uomo incappucciato in bicicletta, come risulterebbe dalle telecamere di sorveglianza della palazzina stessa, avrebbe dato fuoco ad una montagna di sacchetti pieni di plastica pronti per essere raccolti dal camion dei rifiuti la mattina seguente.

Un forte odore di plastica bruciata ha allarmato gli abitanti dei primi piani che, svegliati dall'acre odore si sono accorti di quello che stava accadendo: una nube di fumo nero e fiamme stava divampando nel passaggio pedonale davanti a casa.

Chiamati repentinamente i Vigili del Fuoco hanno dato fine al dannoso incendio. Tutto ciò non succede in pieno centro città: Via Bixio in Oltretorrente.

I segni dell'incendio sono rimasti sul cemento e sul muro dell'entrata del condominio che un pò spaventato si continua a chiedere il perchè. Gesto sconsiderato o premeditato?

Sull'accaduto indagano le forze dell'ordine grazie anche ai filmati di videosorveglianza acquisiti dalla palazzina.

11920441_10208133926490449_1681924361_n-2 11923435_10208133925570426_1446310807_n-211940414_10208133925930435_1458719958_n-211949517_10208133926010437_110446766_n-211917302_10208133926290444_1852444296_n-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Sport

    L'Inter soffre, ma vince: al Parma restano solo i complimenti

  • Cronaca

    Covid: quasi 170 casi e un morto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento