menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soragna, rischia di morire intossicata: salvata da due vicini

Pape Seck e Maurizio Mobilia hanno tratto in salvo la donna che era all'interno della sua abitazione in fiamme

Grande paura a Soragna, all'interno di un appartamento di via Gramsci. Per cause in corso di accertamento si è sviluppato un'incendio, forse per un cortocircuito, all'interno dell'abitazione di una 41enne. La donna ha rischiato di morire intossicata all'interno della casa: due vicini, Pape Seck e Maurizio Mobilia, l'hanno tratta in salvo. Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 che hanno trasportato la donna, insieme ai suoi 'salvatori' nella camera iperbarica dell'Ospedale Di Vaio di Fidenza. La 41enne si trova ricoverata in gravi condizioni di salute mentre i due soccorritori sono in condizioni di media gravità. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento