rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca

Incendio in via Lepido, danni ingenti. I testimoni: "Ecco cosa è successo"

Oltre sei ore di lavoro per spegnere le fiamme. Una dipendente: "Qualcuno ci ha detto che sarebbe scoppiato per via di giochi pirotecnici e accendini". Ma si tratta di ipotesi al vaglio

Diverse ore di lavoro per domare le fiamme che hanno divorato completamente gli stabili in via Emilio Lepido. Il grosso incendio è divampato intorno alle 16, è partito da un negozio cinese e rapidamente si è propagato fino allo complesso adiacente, dove sorgeva un negozio di articoli per bambini di cui adesso non è rimasto più niente. Le fiamme (il lavoro dei vigili del fuoco non è ancora concluso) hanno avvolto tutto, sono servite otto squadre di pompieri per spegnerle, al lavoro per tutto il pomeriggio mentre il fumo denso e nero si propagava per tutta la zona a ovest della città. Non risultano coinvolte persone. Ma i danni, ingenti, ammonterebbero a diverse migliaia di euro. Nel tratto di via Lepido, nei pressi del rogo, questa mattina chi viaggia in direzione Reggio Emilia dovrà fare i conti con un restringimento di carreggiata. 

Il video: le fiamme avvolgono il centro commerciale e lo distruggono 

"Abbiamo cominciato a sentire dei rumori, pensavamo fosse un terremoto - riferisce una commessa al lavoro nel negozio di articoli per bambini -. Appena uscita, ho visto la nuvola di fumo nero salire in maniera rapida ed è scattato l'allarme antincendio. Abbiamo aperto le porte e abbiamo invitato a uscire clienti e personale addetto alla vendita. Grazie al cielo nessuno di noi ha riportato danni. Il negozio vicino al nostro era già avvolto dalle fiamme. Quando siamo andati a recuperare le macchine abbiamo cominciato a sentire degli scoppi: le fiamme erano altissime e rapidamente hanno circondare gli edifici fino a divorarli. Dentro non c'è più niente, la parte posteriore è completamente distrutta. Si vede solo il tetto che è venuto giù. Il retro è andato. Nel container c'era merce infiammabile: cartone, plastica, materiale di legno. Tutto bruciato in un attimo. I vigili del fuoco hanno recuperato, su nostra indicazione, i nostri oggetti personali. Sono stati bravi. Dentro non è rimasto più niente. Ci hanno detto che probabilmente l'incendio è scoppiato perché qualcuno stava provando dei giochi pirotecnici e maneggiava accendini".

INCENDIO IN VIA EMILIO LEPIDO

Intanto i carabinieri sono a lavoro per chiarire la dinamica. Sul posto, oltre alle forze dell'ordine, anche i tecnici di Arpae, a lavoro con il personale della protezione civile, per capire l'entità del rilascio del fumo. Per adesso non ci sono danni ambientali, ma sarà importante capire nelle prossime ore che effetto avrà il materiale andato a fuoco per ore. Cinque persone tra i presenti sono rimaste lievemente intossicate. Si sono rivolte all'ambulanza che era sul posto per eventualmente soccorre qualcuno. Non hanno avuto bisogno di cure mediche. Il traffico è rimasto bloccato per ore con diversi disagi alla viabilità in via Emilio Lepido e la tangenziale sud. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in via Lepido, danni ingenti. I testimoni: "Ecco cosa è successo"

ParmaToday è in caricamento