Via Gastaldi, incendio in una ditta di trasporti: intervento dei Vigili del Fuoco

Secondo le prime informazioni il fumo sarebbe stato causato dall'autocombustione di materiale di scarto, collocato all'interno di appositi contenitori nel cortile

Incendio all'interno del cortile di una ditta di trasporti in strada Gastaldi a Parma. Ieri pomeriggio i Vigili del Fuoco e la Polizia Municipale sono intervenuti per mettere in sicurezza l'area. Dopo una segnalazione un mezzo si è recato sul posto perchè, all'interno dell'area recintata di fronte al capannone dell'azienda, stava fuoriuscendo del fumo. Secondo le prime informazioni il fumo sarebbe stato causato dall'autocombustione di materiale di scarto collocato all'interno di appositi contenitori nel cortile. Mentre i pompieri mettevano in sicurezza l'area gli agenti della Municipale sono riusciti a contattare i parenti del titolare della ditta per avvisarli dell'accaduto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento