Inceneritore, si chiude l'istruttoria del Comune: "La richiesta di agibilità parziale è inefficace"

Nuova mossa nel braccio di ferro tra comune di Parma e Iren dopo che la multiutility ha fatto partire l'accensione dell'inceneritore nonostante il 'no' dell'amministrazione Pizzarotti all'agibilità provvisoria.

Nuova mossa nel braccio di ferro tra comune di Parma e Iren dopo che la multiutility ha fatto partire l'accensione dell'inceneritore nonostante il 'no' dell'amministrazione Pizzarotti all'agibilità provvisoria. Per il Comune "la richiesta di agibilità parziale presentata da Iren è inefficace". Con una nota l'amministrazione guidata del sindaco a 5 Stelle Federico Pizzarotti, da sempre contrario all'impianto, ha spiegato che "l'istruttoria avviata dal Comune di Parma all'indomani dell'accensione dell'inceneritore, si è conclusa con parere negativo circa la richiesta del rilascio dell'agibilità parziale".

Secondo la normativa, spiega il Comune, "l'agibilità parziale introdotta per decreto legge il 21-06-2013 dall'articolo 30, e non prevista dalla Legge Regionale 31/2002, non è ancora una norma di legge, in quanto 'tale modifica sara' applicabile dalla data di entrata in vigore della legge di conversioné. Per questi motivi si ritiene improcedibile la domanda di Certificato di Conformità Edilizia e di Agibilità Parziale presentata da Iren. La comunicazione è stata trasmessa anche all'Amministrazione Provinciale per gli atti di competenza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento