Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Consiglio inceneritore, minoranza: "Non può essere appaltato al Gcr"

Durissima presa di posizione dei gruppi consigliari di opposizione che, in serata, hanno diffuso una nota stampa congiunta. "Invitiamo il presidente del Consiglio a far rispettare i regolamenti"

Durissima presa di posizione dei gruppi consigliari di opposizione che, in serata, hanno diffuso una nota stampa congiunta. "Apprendiamo da alcuni quotidiani locali on-line che l'Associazione Gestione Corretta Rifiuti avrebbe deciso come si dovrà svolgere la prossima seduta di Consiglio Comunale del 9 gennaio destinata all'audizione dei vertici Iren, Atersir ed Assessorato Regionale all'Ambiente sul tema del Termovalorizzatore. Nella nota l'associazione  indica chiaramente coloro che interverranno come "esperti" per conto dell'associazione stessa ed annunciano quali saranno i temi del dibattito.


Con la presente gli scriventi rifiutano categoricamente che il Consiglio Comunale o, peggio, l'Amministrazione cittadina siano appaltati ad una singola associazione che si permette di dettare l'agenda del consesso liberamente votato dai cittadini. Sarà la Conferenza dei Capigruppo convocata lunedì prossimo a decidere come dovrà svolgersi la seduta e chi potrà intervenire. Si invita il Presidente del Consiglio Comunale a far rispettare regolamenti e procedure in quanto, diversamente, i sottoscritti non ravviseranno le condizioni perchè detta seduta possa tenersi in corretto ambito istituzionale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio inceneritore, minoranza: "Non può essere appaltato al Gcr"

ParmaToday è in caricamento