menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cronaca

Inceneritore, ultimo esposto di Allegri e De Angelis. Ma lunedì verrà avviato

L'inceneritore di Parma partirà lunedì 29 aprile ma gli avvocati Arrigo Allegri e Pietro De Angelis tentano una ultima mossa per fermare in extremis l'accensione dell'impianto

Arrigo Allegri e Pietro De Angelis

L'inceneritore di Parma partirà lunedì 29 aprile ma gli avvocati Arrigo Allegri e Pietro De Angelis tentano una ultima mossa per fermare in extremis l'accensione dell'impianto. I due legali sono in lotta contro l'inceneritore da ben prima dell'amministrazione a 5 Stelle del sindaco Federico Pizzarotti, pure contraria al 'forno'. Con una lettera inviata oggi alla Procura, al sindaco, agli assessori, ai dirigenti del settore edilizia, alla Polizia municipale e ai dirigenti anche della Provincia di Parma, Allegri e De Angelis ricordano ancora una volta le irregolarità che, a loro parere, non permetterebbero l'apertura dell'impianto, a partire dall'assenza del certificato di conformità e agibilità edilizia, che deve essere rilasciato dal Comune di Parma. Intanto l'Assemblea Permanente contro gli Inceneritori ha organizzato per domani pomeriggio un presidio di fronte all'impianto, in località Ugozzolo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inceneritore, ultimo esposto di Allegri e De Angelis. Ma lunedì verrà avviato

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento