Cronaca

Inceneritore, domani fiaccolata. Alle 16.30 da Piazzale Santa Croce

Fiaccolata tradizionale del No Termo da Piazzale Santa Croce a Piazza Garibaldi. Dopo il no del Tribunale del Riesame al sequestro del cantiere le speranze si affievoliscono. Laguardia ricorrerà in Cassazione

Inceneritore. Tra le sale dei Tribunali ed il cantiere torna la fiaccolata. Il popolo contro l'inceneritore torna a farsi sentire. Sabato 15 dicembre l'Associazione Gestione Corretta Rifiuti promuove, dopo un periodo di pausa, la tradizionale fiaccolata contro il termovalorizzatore di Ugozzolo. Anche Il Tribunale del Riesame ha detto non al sequestro e le speranze si affievoliscono. Iren ha annunciato che il cantiere entrerà in funzione nei primi mesi del 2013. Il ritrovo è alle 16.30 in Piazzale Santa Croce.

"Il momento è davvero cruciale. Ci sono decisioni che orienteranno la storia in una o in un'altra direzione. In ogni caso, noi non ci arrenderemo mai. E' ormai lampante che i cittadini di Parma vogliono gestire i propri rifiuti in modo sostenibile. Eppure, nonostante le numerose traversie legal il gestore, alcuni amministratori, alcuni partiti politici, continuano a sostenere il progetto. Noi rimaniamo fiduciosi, perché abbiamo la forza di chi sa di essere dalla parte della verità. Comunque vada continueremo instancabilmente il nostro percorso, non dando tregua a chi ancora finge di non vedere: il mondo è cambiato, l'incenerimento è il passato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inceneritore, domani fiaccolata. Alle 16.30 da Piazzale Santa Croce

ParmaToday è in caricamento