Inceneritore, "Viero" o falso? Gcr chiede le dimissioni del dg di Iren

L'associazione: "Andrea Viero dà i numeri su costi e tariffe, che sono smentiti da documenti prodotti da Enia/Iren stessa, e ricavati da siti internet di pubblico dominio". Ecco il video-denuncia della Gcr

La nota dell'associazione Gestione Corretta rifiuti:

"Andrea Viero, direttore generale di Iren, è uscito pubblicamente nei giorni scorsi mostrando i muscoli nei confronti di Parma e del suo sindaco Vignali, rei di voler discutere un progetto i cui dettagli economici non sono chiari alla pubblica opinione. Andrea Viero, pur sapendo che un accordo sottoscritto tra comune ed Enia  obbliga Enia stessa a dare libero accesso a tutti gli atti sul termovalorizzatore, ai cittadini e alle associazioni ambientaliste che ne facciano richiesta (atto 11096 del 18/11/2006 art. 3), nega al GCR il rilascio del Piano Economico Finanziario fin da maggio 2010, nonostante le reiterate richieste.

Andrea Viero dà i numeri su costi e tariffe, che sono smentiti da documenti prodotti da Enia/Iren stessa, e ricavati da siti internet di pubblico dominio. Quello che segue è un primo assaggio video delle dichiarazioni di Andrea Viero, confrontate con i numeri scritti nero su bianco. Andrea Viero dà i numeri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Noi chiediamo a gran voce le dimissioni di Andrea Viero: è mancato il rispetto dell'accordo firmato con il comune di Parma.
Noi chiediamo a gran voce che sia reso pubblico il Piano Economico Finanziario dell’inceneritore di Ugozzolo.
Noi chiediamo a gran voce la sospensione del progetto: ".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento