menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inceneritore, troppo defezioni. Inaugurazione annullata?

L'inaugurazione dell'inceneritore? Potrebbe essere spostata a data da destinarsi. Formula che, nella maggior parte dei casi, vuol dire cancellata. Troppo assenze e troppa allerta dal punto di vista dell'ordine pubblico avrebbero convinto la multiutility a rimandare la data dell'inaugurazione

L'inaugurazione dell'inceneritore? Potrebbe essere spostata a data da destinarsi. Formula che, nella maggior parte dei casi, vuol dire cancellata. Troppo assenze e troppa allerta dal punto di vista dell'ordine pubblico avrebbero convinto la multiutility a rimandare la data dell'inaugurazione, prevista per venerdì 11 aprile. Le conferme ufficiali non sono ancora arrivate ma dalle ultime indiscrezioni sembra che il termovalorizzatore di Ugozzolo, uno dei più contestati almeno nel Nord Italia, i tempi non siano maturi.

Il Comune di Parma ha annunciato più volte la sua non partecipazione alla cerimonia. Per Iren un taglio del nastro monco della principale istituzione cittadina non sarebbe una pubblicità gradita. Dall'altro lato la Provincia di Parma, targata Pd, farebbe fatica a presentarsi come unica istituzione sostenitrice del tanto contestato progetto. Anche i probabili problemi di ordine pubblico avrebbero un ruolo nella decisione: non è difficile capire che manifestazioni dei No Termo o atti di contestazione sarebbero più che probabili, visto la posta in gioco. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento