Inceneritore, Pizzarotti: "La nostra politica è opposta a quella del Pd e della Regione"

"Il loro obiettivo -scrive il sindaco su Facebook- che nemmeno lontanamente intendono discutere, è di portare i rifiuti italiani nella nostra Regione, già tra le più inquinate al mondo"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È ormai palese -scrive Pizzarotti su Facebook- che la nostra politica ambientale è totalmente opposta a quella della Regione, della Provincia e del Pd, che da decenni governa entrambe. Otto inceneritori in Emilia Romagna: nessuna disponibilità ad un progetto serio di chiusura di questi impianti, e di ‪#‎rilancio‬ della differenziata. Il loro obiettivo, che nemmeno lontanamente intendono discutere, è di portare i rifiuti italiani nella nostra Regione, già tra le più inquinate al mondo, per dar da mangiare a questi otto inceneritori, all’inceneritore di Parma. Il nostro obiettivo, invece, è di non dare alle multiutility del rifiuto il potere di decidere sulla testa dei parmigiani e degli emiliani. Il Pd assicurava che avrebbe bruciato soltanto rifiuti provinciali, mentre adesso, e da loro stessi, questo principio è stato rimesso in discussione. Così non è più accettabile. In sede Anci a Bologna, abbiamo chiesto che nella pianificazione futura si tenga conto dell’effettiva produzione di rifiuti urbani dei singoli territori, perché Parma sta dimostrando che anche un capoluogo di grandi dimensioni può raggiungere livelli di eccellenza. Ora c’è una nuova politica per l’ambiente, e non possono più ignorarci".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento