menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Precipita da una ferrata: durante un'escursione: muore 33enne parmigiano

Il giovane Manuele Cadeddu è stato trovato senza vita all'interno di un canalone vicino al sentiero ferrato del monte Paganella

Gravissimo incidente lungo la via delle Aquile in Trentino. Nel pomeriggio di oggi, domenica 23 febbraio, Manuele Cadeddu, 33enne di Mezzano Inferiore, è stato ritrovato senza vita all'interno di un canalone che si trova vicino al punto di inizia il sentiero ferrato sul monte Paganella. I compagni di escursione non lo hanno visto arrivare al pullman ed hanno avvertito i soccorritori del 118. L'elicottero, dopo aver sorvolato la zona, ha trovato il corpo dell'escursionista che, secondo le prime informazioni, sarebbe precipitato a causa del pendio ghiacciato. I medici sono stati calati con il verricello ma per il giovane non c'è stato nulla da fare. Manuele Cadeddu lavorava nell'ufficio tecnico di un'azienda metalmeccanica di San Polo di Torrile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento