Tragedia in un'azienda agricola di Cozzano: 26enne muore travolto da un ballone di fieno

Massimo Ruffini è stato raggiunto dai soccorritori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso

Tragedia sul lavoro nella mattinata di oggi, venerdì 12 aprile, a Cozzano di Langhirano all'interno di un'azienda agricola che si trova lungo la strada provinciale tra Langhirano e Calestano. Un giovane lavoratore di 26 anni, Massimo Ruffini, è morto in seguito ad un grave incidente sul lavoro. Il giovane sarebbe stato travolto da un ballone di fieno. Il giovane morto, Massimo Ruffini, era il titolare dell'azienda insieme al padre.

L'episodio è avvenuto poco prima delle ore 11. Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. L'elisoccorso, che si era alzato in volo dall'Ospedale Maggiore, non è intervenuto. Sul posto i carabinieri stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente che ha portato al decesso del ragazzo. 

Aggiornamenti a breve

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dichiarazione dei redditi: dal 1° gennaio 2020 le spese da detrarre non possono essere pagate in contanti

  • Calendario di Miss Nonna 2020: per il mese di agosto c'è una nonna parmigiana

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Pizzarotti a Salvini: "Ecco il delirio di un uomo, tu non mandi a casa proprio nessuno"

  • Bannone, pauroso frontale tra auto e furgone: tre feriti gravi

Torna su
ParmaToday è in caricamento