Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Colpito dalla benna di un escavatore: grave operaio 53enne di Busseto

Un grave infortunio si è verificato durante alcuni lavori per la posa dei tubi della rete idrica: il lavoratore è grave in ospedale

La scena dell'infortunio (foto Leonardo Trespidi)

Un grave infortunio sul lavoro si è verificato intorno alle 10 di venerdì 9 ottobre a Sant'Agata di Villanova. Un operaio 53enne originario della Tunisia e residente a Busseto è stato colpito dalla benna di un escavatore. L'uomo era impegnato insieme ad altri suoi colleghi - tutti dipendenti di una ditta che lavora per conto di Iren - nelle operazioni di messa in posa dei tubi della rete idrica e fognaria della frazione. Si trovava in una buca appena scavata con il mezzo, quando il collega che lo stava manovrando lo avrebbe urtato all'addome e agli arti inferiori con la pala meccanica.

Sono scattati i soccorsi e sul posto sono arrivate l'ambulanza della Pubblica Assistenza di Fiorenzuola insieme a due automediche (Fiorenzuola e Piacenza). In un primo momento sembrava che le condizioni dell'uomo fossero piuttosto critiche poi, grazie alle cure prestate sul posto dai sanitari del 118, pare siano andate via via migliorando. Le ferite riportate dall'operaio sono state giudicate gravi ed ora è ricoverato in ospedale a Piacenza: non sarebbe fortunatamente in pericolo di vita. Si stanno occupando degli accertamenti della dinamica i carabinieri della Stazione di Villanova (sul posto con il comandante, maresciallo Francesco Cutuli) e i tecnici della Medicina del lavoro di Ausl.

Colpito dalla benna di un escavatore, grave operaio-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito dalla benna di un escavatore: grave operaio 53enne di Busseto

ParmaToday è in caricamento