Frontale tra due auto tra Salso e Alseno, tre feriti: 24enne gravissimo

Gravissimo incidente stradale nel pomeriggio di sabato 14 novembre

La scena dell'incidente (foto Leonardo Trespidi)

È stato trasportato in gravissime condizioni all'Ospedale Maggiore di Parma il ragazzo di 24 anni, residente a Fidenza, che nel pomeriggio di sabato 14 novembre è rimasto coinvolto in un frontale tra due auto, sulla strada Salsediana Est che collega Alseno a Salsomaggiore Terme. L'incidente si è verificato intorno alle 17 tra Castelnuovo Fogliani e Scipione. La dinamica è ancora al vaglio dei Carabinieri del radiomobile di Fiorenzuola - supportati dalla polizia locale di Alseno -, ma sembrerebbe che il giovane, a bordo della sua Alfa Romeo Mito, abbia invaso la corsia opposta schiantandosi contro una fuoristrada Land Rover. A bordo di quest'ultima c'erano un uomo di Cangelasio e una donna di Fiorenzuola, rispettivamente di 69 e 35 anni: entrambi sono stati trasportati in ospedale a Fidenza in condizioni serie, dalle ambulanze della Pubblica Assistenza di Lugagnano e Salsomaggiore Terme.

Il ragazzo, invece, è stato trasportato in ospedale a Parma a bordo dell'ambulanza della Croce Rossa di Rovereto. In supporto ai volontari sono arrivate da Fidenza e Rovereto automedica e autoinfermieristica. Al lavoro anche i vigili del fuoco di Fiorenzuola: con i divaricatori hanno liberato dalle lamiere gli occupanti, rimasti incastrati all'interno delle due autovetture. Il traffico è rimasto bloccato per consentire i soccorsi e i rilievi da parte delle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ecco cosa cambia a Parma da domani

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Firmato il Dpcm, coprifuoco e spostamenti: cosa cambia per i parmigiani

Torna su
ParmaToday è in caricamento