rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Incidenti stradali

Schianto a Pontetaro: muore anche il secondo 18enne

Il ragazzo di Noceto non ce l'ha fatta: è deceduto dopo il ricovero in ospedale

È deceduto dopo il ricovero nel reparto di Rianimazione dell'Ospedale Maggiore di Parma il 18enne di Noceto, ferito in modo gravissimo dopo l'incidente nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 18 novembre a Pontetaro.

Un pulmino per il trasporto degli studenti disabili ha invaso - per cause in corso di accertamento - i binari della linea ferroviaria Milano - Bologna proprio nel momento in cui stava passando un treno regionale proveniente da Fidenza. Nathan, 18enne di origine ivoriana che frequentava l'Istituto Solari di Fidenza è morto sul colpo: non è riuscito a scendere dal mezzo prima dell'impatto con il treno, a differenza degli altri tre occupanti. 

Dopo il trasporto d'urgenza all'Ospedale Maggiore e il ricovero nel reparto di Rianimazione le condizioni di salute del 18enne di Noceto sono parse disperate ai soccorritori dell'ambulanza infermieristica di Pontetaro che l'hanno trasportato in ospedale e ai medici. Poco dopo la tragica notizia: anche il secondo 18enne disabile è morto. Il ragazzo stava tornando a casa, a Noceto, dopo aver seguito le lezioni all'Istituto Magnaghi di Salsomaggiore Terme, come faceva ogni giorno.

Si aggrava così il bilancio delle vittime: due morti e due feriti, l'autista e l'assistente che dovranno ricostruire gli istanti prima dell'uscita di strada e dell'impatto con il convoglio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto a Pontetaro: muore anche il secondo 18enne

ParmaToday è in caricamento