menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto killer in tangenziale. Il guidatore 26enne resterà in carcere

Il giovane rumeno di 26 anni che, secondo gli inquirenti, era alla guida dell'auto killer che domenica mattina all'alba ha ucciso il 33enne Alessandro Mari, resterà in carcere

Il giovane rumeno di 26 anni che, secondo gli inquirenti, era alla guida dell'auto killer che domenica mattina all'alba ha percorso la tangenziale Sud in contromano, scontrandosi con l'Audi A2 del 33enne Alessandro Mari, resterà in carcere. L'arresto è stato convalidato questa mattina dal Pm che invece per la giovane di 30 anni ha deciso per la scarcerazione. I due erano alla guida dell'auto che si è scontrata frontalmente con l'auto di Alessandro che è morto sul colpo. Il guidatore dell'auto è accusato di omicidio colposo aggravato dalla guida in stato di ebbrezza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento