menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autosole, autocisterna travolge un'auto: muore un parmigiano di 52 anni

La vittima è Gabriele Fabbri che stava andando a lavoro a Piacenza. Mentre viaggiava in terza corsia è rimasto schiacciato sotto la motrice del camion, piombato sull'auto dopo avere scavalcato il guard-rail

Una persona deceduta, un'altra gravemente ferita e grandissimi disagi alla circolazione è il bilancio di una serie di incidenti che hanno interessato il tratto emiliano dell'Autostrada del Sole. Attorno alle 6,45 uno scontro fra due mezzi pesanti, all'altezza del chilometro 94 corsia sud, ha provocato per quasi due ore il blocco del traffico fra il casello di Fidenza ed il bivio con l'A15. Lungo il tratto si sono formati anche dodici chilometri di coda. In questo caso i medici del 118 hanno dovuto soccorrere una persona che comunque aveva riportato solo ferite lievi. Attorno alle 9, quando la circolazione stava lentamente riprendendo, nuovo scontro, questa volta mortale.

All'altezza del casello di Fiorenzuola (chilometro 76), sempre in corsia sud, un'autocisterna che trasportava gasolio si è ribaltata invadendo la carreggiata opposta dove stava transitando un'auto. Nell'impatto è rimasto travolto ed ucciso Gabriele Fabbri, 52 anni residente a Parma. La vittima stava andando a lavoro a Piacenza e con il suo mezzo, che viaggiava in terza corsia, è rimasto schiacciato sotto la motrice del camion che è piombato sull'auto dopo avere scavalcato la barriera new jersey. L'autista del mezzo pesante è rimasto ferito invece in modo grave ed è ora ricoverato all'ospedale di Fiorenzuola.

L'autostrada, in questo caso, è rimasta chiusa al traffico in entrambe le direzioni fra in caselli di Fiorenzuola e Fidenza per permettere le operazioni di soccorso e di sgombero dei mezzi incidenti. Sul posto è atterrato anche l'elicottero del 118, oltre ai mezzi dei Vigili del Fuoco e due ambulanze. Alla Polizia Stradale di Parma spetterà il compito di ricostruire la dinamica dell'incidente. Attorno alle 13,40 la circolazione è infine ripresa lentamente con code, in diminuzione, che hanno raggiunto anche gli 8 chilometri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento