Terrore in via Trento: schianto choc tra due auto che sfrecciavano a 130 chilometri all'ora

Tragedia sfiorata: una delle due auto ha sfiorato i pedoni che stavano aspettando l'autobus alla fermata

"Due auto sfrecciano davanti ai miei occhi ai 130 chilometri orari: sembra un regolamento di conti perché le macchine continuano a scontrarsi esattamente come quegli inseguimenti che si vedono nei film, una delle due macchine colpita finisce nell'altra corsia, prende contro al marciapiede esattamente davanti alla fermata dell'autobus dove attendono una quindicina di persone".

E' questa la testimonianza choc di Sara su Facebook, cha ha assistito all'incredibile episodio, avvenuto in via Trento oggi, venerdì 20 dicembre, verso mezzogiorno. Oltre alle sue parole ha pubblicato anche alcune immagini di una delle due auto, quella finita contro il marciapiede, a due passi dai pedoni. La corsa dell'auto è stata fermata da un autobus in arrivo, che ha impedito che il mezzo finisse contro i pedoni che stavano aspettando alla fermata. I poliziotti sarebbe arrivati sul posto ed avrebbero fermato il conducente dell'auto incidentata, mentre la seconda auto sarebbe fuggita. Ora l'episodio verrà ricostruito per verificare le varie responsabilità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • Collecchio: è morto il bimbo di 5 anni precipitato dalla finestra

  • Pauroso schianto tra auto e camion nella notte a Botteghino: un morto

  • Regionali, a Parma vince la Borgonzoni: Lega primo partito al 36,50%

  • Oliviero Toscani e Fabrica cercano fotografi per Parma2020

  • Sospetto virus cinese a Parma: la donna ricoverata al Maggiore ha il virus influenzale

Torna su
ParmaToday è in caricamento