"Ciao Willy": Fontanellato sotto choc per la morte del gestore del laghetto Tolasudolsa

La Peugeut di Giuseppe Bobba è uscita di strada nel primo pomeriggio dell'8 gennaio lungo la provinciale tra Mezzano Superiore e Colorno

Giuseppe Bobba, per tutti Willi

Giuseppe 'Willy' Bobba, 68enne di Fontanellato, è morto nel primo pomeriggio di ieri, in seguito ad un gravissimo incidente stradale, che si è verificato lungo la strada provinciale che collega Mezzano Superiore a Colorno. La sua Peugeut, sulla quale era a bordo insieme alla moglie, è uscita di strada e si è ribaltata in un campo. Per lui non c'è stato nulla da fare. La moglie 75enne, Mara, è in gravissime condizioni all'Ospedale Maggiore di Parma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giuseppe Bobba era molto conosciuto ed amato a Fontanellato. Originario di Fiorenzuola d'Arda faceva parte di una famiglia di circensi e, per molti anni, si era esibito come acrobata. Dal 2003 gestiva il laghetto per la pesca sportiva Tolasudolsa a Paroletta di Fontanellato. I suoi tanti amici lo ricordano con affetto. La notizia della tragedia si è diffusa rapidamente ieri pomeriggio in paese. Giuseppe Bobba lascia due figlie, che vivono in Canada e a Roma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sepe cuore d'oro: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

  • Coronavirus, manca la manodopera per la coltivazione dei pomodori: ecco come candidarsi

  • Coronavirus - Parma piange altri 14 morti, 48 nuovi casi: il totale arriva a 2.365

  • Coronavirus: muore a 60 anni l'attivista dei 5 Stelle Cinzia Ferraroni

  • Coronavirus, Parma piange altri 25 morti e 118 nuovi casi: il totale supera i 2.200

  • Coronavirus: muore a 54 anni Roberto Bocchi

Torna su
ParmaToday è in caricamento