Incidenti stradali

Giuseppe Bulla morto nello schianto di Stradella: addio all'ingegnere della Dallara

Il 40enne, originario della provincia di Cremona, era impiegato nella nota azienda di Varano dé Melegari

Lo scontro è stato violentissimo e per il 40enne Giuseppe Bulla non c'è stato niente da fare. Le ferite riportate erano gravissime ed è deceduto sul colpo. Quando i sanitari della Pubblica Assistenza di Collecchio, Felino e Sala Baganza sono arrivati sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Giuseppe, originario di Castelleone, in provincia di Cremona, lavorava come ingegnere alla Dallara di Varano dé Melegari. 

La notizia, nella serata di martedì 11 giugno, è arrivata anche ai colleghi di lavoro parmigiani. Secondo le prime informazioni il 40enne era a bordo della sua Suzuki quando si è scontrato frontalmente - per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri - mentre si trovava lungo la strada della Cisa in corrispondenza della frazione di Stradella, nel comune di Collecchio, con un Suv della Nissa. Il motociclista sarebbe stato sbalzato dal mezzo a due ruote e sarebbe finito contro una Golf che stava sopraggiungendo nell'altro senso di marcia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuseppe Bulla morto nello schianto di Stradella: addio all'ingegnere della Dallara
ParmaToday è in caricamento