rotate-mobile
Incidenti stradali

Graziano, l'imprenditore arrivato da Siracusa e amato da tutti: "Perdiamo un fratello, un lavoratore e un padre"

Graziano Martorina, morto dopo lo schianto della sua moto contro un camion ieri mattina in via Emilia, lascia la moglie e i tre figli. Il ricordo degli amici: "Era una persona dolce, solare e umile"

Graziano Martorina è morto a 44 anni nel tragico schianto contro un camion, avvenuto nella mattinata di ieri, mercoledì 13 aprile, lungo la via Emilia. La sua moto si è scontrata, per cause in corso di accertamento, contro un mezzo pesante all'altezza della località Il Moro.

Graziano, siciliano e originario di Siracusa, si era trasferito a Parma e attualmente viveva a Noceto con la moglie e i tre figli. "Era una persona dolce, solare e umile. Era amico e fratello di tutti: non ci posso ancora credere. Ci ha lasciati troppo presto a soli 44 anni" ricordano gli amici e le persone che hanno condiviso un pezzo di strada con lui. Tutto il paese è in lutto per la morte di Graziano: la città si stringe vicino alla moglie Sara e i suoi tre figli. 

Dallo spirito intraprendente Graziano Martorina si era trasferito nella nostra città diversi anni fa ed aveva avviato, con successo, la sua attività imprenditoriale nel nostro territorio. Era una persona molto conosciuta, così come la sua famiglia. "La vita è stata troppo crudele - ricorda un altro amico - te ne sei andato troppo presto questa è una ferita che non si chiuderà più. Oggi abbiamo perso una grande persona, un grande amico, un grande lavoratore e soprattutto un grande padre. Non ho parole per descrivere questo dolore". 

incidente-via-emilia-muore-graziano-martorina-3

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Graziano, l'imprenditore arrivato da Siracusa e amato da tutti: "Perdiamo un fratello, un lavoratore e un padre"

ParmaToday è in caricamento