menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

È morto lo scooterista 42enne coinvolto nell'incidente di via Spezia

Venerdì sera alle 23 si era scontrato con un'auto ed era stato ricoverato nel reparto di Rianimazione del Maggiore: il ricordo di Ilir Dobjani

È deceduto nel pomeriggio di oggi, domenica 18 marzo, lo scooterista di 42 anni, Ilir Dobjani, coinvolto nell'incidente che si è verificato alle 23 di venerdì sera. L'uomo, che stava per far ritorno a casa a bordo del suo scooter si è scontato con un'Alfa Romeo Mito che viaggiava nella stessa direzione di marcia, in via Spezia verso Collecchio. Dopo 36 ore di agonia oggi la drammatica notizia: il conducente, che aveva riportato un forte trauma cranico nonostante indossasse il casco, aveva riportato lesioni gravissime e le sue condizioni erano da subito critiche. Ora dovrà essere ricostruita la dinamica dell'incidente che ha coinvolto i due mezzi. L'uomo, di origini albanesi, lavorava come carrellista per un'azienda: lascia la moglie ed un figlio. La comunità albanese oggi lo ricorda con affetto: era molto conosciuto. Viveva ad Ozzano Taro, in un appartamento che aveva appena comprato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento