menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

A1, ha un colpo di sonno e tampona un Tir: donna 38enne grave, tre bambini feriti

L'incidente è avvenuto alle 4.40 di notte: i Vigili del Fuoco hanno estratto la passeggera dall'abitacolo. Alla guida di una Citroen nero il marito: i figli della coppia sono stati soccorsi dal 118

Un grave incidente si è verificato nella notte tra domenica 3 e lunedì 4 settembre sull'autostrada A1 all'altezza del chilometro 112 direzione Nord. Erano le 4 e 40 quando un'auto, secondo le prime ricostruzioni, è uscita di strada urtando il guard rail dopo aver tamponato un Tir. Il conducente del mezzo avrebbe avuto un colpo di sonno: dopo aver perso il controllo dell'auto ha tamponato il mezzo pesante ed è andata a sbattere contro il guardrail.

I Vigili del Fuoco, che sono giunti tempestivamente sul posto, hanno estratto la 38enne, che si trovava sul sedile del passeggero, dall'abitacolo dove era rimasta incastrata dopo lo scontro. Il marito della donna, che era alla guida dell'auto e i tre bambini e sono stati trasportati dalle ambulanze di Sant'Ilario d'Enza mentre la donna dalla Croce Rossa di Parma. Tutti i feriti si trovano all'Ospedale Maggiore di Parma. La donna, che avrebbe riportato un trauma cranico, è in gravi condizioni al Pronto Soccorso. Si trova ricoverata in area rossi. I tre bambini, un neonato, un di 6 e uno di 10 anni, hanno riportato ferite lievi. Sul posto sono tempestivamente arrivati i soccorritori: gli operatori del 118 con diverse ambulanze, per permettere il trasporto di tutti i feriti, e una squadra di operatori del 115. Sul posto anche la Polizia Stradale che sta cercando di ricostruire la dinamica dell'episodio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento