Incidente in A15, scontro tra due auto: 53enne muore sul colpo

Tragico scontro questa mattina all'altezza del casello Parma Ovest: coinvolte una Mercedes e un'Audi. Il conducente della prima auto, Angelo Giannetti, è morto incastrato tra le lamiere

Scene drammatiche questa mattina sull'Autostrada A15, all'altezza del casello di Parma Ovest. Due auto si sono scontrate: l'impatto è stato molto forte ed il conducente di uno dei mezzi è morto sul colpo. Si tratta di Angelo Giannetti, un 53enne che si trovava a bordo di una Mercedes, di cui avrebbe perso il controllo. Sul posto i soccorsi, la polizia stradale ed i Vigili del Fuoco. Non ci conosce ancora l'identità della vittima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA DINAMICA. E' ancora in corso d'accertamento, ma vi è stata sicuramente una collisione prima dell'impatto dei due veicoli, una Mercedes e un Audi. L'impatto finale ha provocato il ribaltamento del Mercedes che è stato catapultato nello spartitraffico centrale che delinea le due carreggiate. L'Audi invece è stata messa in sicurezza poco più avanti al lato della carreggiate. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco per estrarre il corpo dell'uomo incastrato nell'abitacolo del Mercedes. Attualmente nessun problema per il traffico. All'inizio delle operazioni si è formata una coda di 600 metri subito smaltita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento