menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schianto tra automedica, ambulanza e tir: muore volontaria della Pubblica, gravi una bimba di un anno e la madre

Muore la 54enne Angela Bozzia. Il drammatico incidente si è verificato alle 5.30 di stamattina: l'ambulanza e un'automedica della Pubblica di Borgotaro, che stavano trasportando la piccola al Maggiore, si sono scontrate con un bilico

Gravissimo incidente stradale alle prime luci dell'alba di oggi, martedì 30 ottobre, a Fraore in via Emilia Ovest. Erano da poco passate le 5.30 quando tre mezzi, un'ambulanza, un'automedica dell'Assistenza Pubblica di Borgotaro e un autocarro, per cause in corso di accertamento, si sono scontrati violentemente. In conseguenza dell'incidente una volontaria di 54 anni della Pubblica Assistenza di Borgotaro, Angela Bozzia, è morta: è stata trasportata d'urgenza nel reparto di Rianimazione ma è deceduta poco dopo il ricovero. I suoi colleghi hanno fatto di tutto per rianimarla ma non c'è stato nulla da fare. Angela, che faceva la volontaria da 30 anni, è ricordata oggi in tutto il paese e dai colleghi. 

IL RICORDO DI ANGELA: "NON ABBIAMO PIU' PAROLE, NE' LACRIME" 

incidente-ambulanza-2

Altre tre persone, un bimba di un anno, sua madre ed un medico di 62 anni, sono rimaste ferite gravemente e trasportate al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore, dove si trovano nell'area rossi. Secondo le prime informazioni l'ambulanza e l'automedica di Borgotaro stavano andando al Maggiore dopo aver soccorso una bimba di un anno che aveva avuto delle convulsioni durante la notte. Gli operatori sanitari quindi erano partiti da Borgotaro con due mezzi, su uno dei quali c'era la volontaria Angela Bozzia, verso l'Ospedale Maggiore.

LA BIMBA E IL MEDICO IN RIANIMAZIONE

Non sono ancora chiare le cause del drammatico incidente: l'impatto è stato violentissimo. Sul posto sono arrivate, oltre ai soccorritori del 118 e ai Vigili del Fuoco, anche due Volanti della polizia di Stato e gli agenti della Municipale, che hanno regolato il traffico ed effettuato i rilievi previsti per legge. Le forze dell'ordine dovranno ricostruire la dinamica dello scontro e capire cosa possa essere successo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento