Scontro frontale a Botteghino: muore un 33enne di Pilastrello

La vittima è Costantin Azoitei

E' il 33enne di origine rumena Costantin Azoitei la vittima del terribile incidente stradale che si è verificato nella notte tra domenica 26 e lunedì 27 gennaio a Botteghino, lungo via Traversetolo. La Fiat Qubo sulla quale viaggiava Costantin si è scontrata frontalmente con un camion, che viaggiava in senso opposto. Le cause dell'incidente sono in corso di accertamento da parte della polizia Stradale: non è chiaro se il conducente 33enne, che viveva a Pilastrello, abbia perso il controllo del mezzo in seguito ad un malore, per una distrazione o per un guasto dell'auto. Erano le 5.40 di mattina e la visibilità era buona. Sul posto erano arrivati i soccorritori della Croce Rossa di Parma e i Vigili del Fuoco. Per il conducente dell'auto però non c'è stato nulla da fare: è morto sul colpo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • Sbarca a Parma la truffa del finto incidente: "Un giovane si butta sotto l'auto, simulando di essere investito"

  • Tenta una rapina al Centro Torri, poi chiama i carabinieri simulando un'aggressione: denunciato

  • CORONAVIRUS: TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE

Torna su
ParmaToday è in caricamento