Frontale a Busseto: muore un motociclista di 65 anni

Mauro Perazzoli di Villanova sull'Arda è deceduto sul colpo dopo lo scontro con un'auto che proveniva dalla direzione opposta: la causa sarebbe un sorpasso azzardato

Tragico schianto nel pomeriggio di ieri, lunedì 8 aprile, lungo la strada provinciale dei due Ponti che collega Fidenza a Busseto. Tre auto ed una motocicletta sono rimaste coinvolte in un incidente: il violentissimo scontro frontale tra una delle auto e la moto Yamaha non ha lasciato scampo al conducente della mezzo a due ruote, il 65enne Mauro Perazzoli di Villanova sull'Arda. L'uomo lascia la moglie e un figlio: in passato aveva lavorato come tecnico dell'Enel. Le due auto coinvolte sono una Renault Clio e una Mazda 3: i conducenti, un 19enne e un 42enne, hanno riportato ferite lievi, anche se le auto hanno subito parecchi danni. Secondo le prime informazioni lo scontro sarebbe stato causato da un sorpasso azzardato di una delle due auto. Sul posto sono arrivati i volontari della Pubblica Assistenza di Busseto e i medici del 118 che sono arrivati con l'elisoccorso da Parma. Per il 65enne non c'è stato nulla da fare. Sul posto anche i carabinieri di Fidenza. gl agenti della polizia Stradale di Fidenza e la polizia Municipale di Busseto. 

Potrebbe interessarti

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Come combattere il caldo durante il viaggio in auto

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

  • Quando gli odori risvegliano i ricordi

I più letti della settimana

  • Picco di caldo a Parma: ecco come saranno le temperature per Ferragosto

  • Rischia di annegare al mare a Marina di Massa: 38enne di Fontanellato gravissima

  • Atleta cade in un burrone durante una gara di trial: 48enne muore al Maggiore di Parma

  • Scossa di terremoto 3.9 con epicentro a Borgotaro

  • Abusi sessuali nei confronti di un bambino di 11 anni: arrestato 37enne

  • Ricatto a luci rosse: "Paga 2 mila euro o diffondiamo le immagini dei video porno che hai guardato"

Torna su
ParmaToday è in caricamento