Ciclista 71enne investita dal camion dei rifiuti: muore sul colpo

Germana Bolsi, originaria di Mezzano Inferiore, è stata schiacciata da uno dei pesanti mezzi che curano la raccolta dei rifiuti mentre percorreva la strada a bordo della sua bicicletta

Una donna di 61 anni è stata travolta e uccisa, ieri mattina a Casalmaggiore da un camion della Casalasca Servizi, l'azienda che cura la raccolta dei rifiuti nella zona della provincia di Cremona confinante con il Mantovano e il Parmense. Germana Bolsi, che era originaria di Mezzano Inferiore, stava percorrendo in bicicletta via Manzoni, la strada che da Casalmaggiore porta alla frazione di Vicomoscano, a poca distanza dalla rotonda Po, quando è stata investita dal pesante mezzo. La donna, che abitava da sola a Casalmaggiore, è morta sul colpo.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino: cosa fare

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Bere alcolici fa male: il vero sballo è dire no

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in moto contro l'ambulanza, il fidanzato muore: 27enne di Parma in prognosi riservata

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Paura per due sorelle di 13 e 12 anni, escono di casa e non rientrano per la notte: trovate dalla polizia

  • Fidenza, consulente finanziaria accusata di irregolarità: blitz della Finanza

  • I banditi assaltano nella notte una villa di Sorbolo, bottino di migliaia di euro: rubate pistole e fucili

  • Cantano e suonano davanti al Teatro Regio, due giovani denunciati: chitarre sequestrate

Torna su
ParmaToday è in caricamento