Pontestrambo, 80enne cade nel greto del Taro dopo un incidente: salvato dal Soccorso Alpino

Un uomo ottantenne residente a Pontestrambo, nel comune di Tornolo, è caduto dalla strada provinciale che collega Bedonia a Santa Maria del Taro nel greto del fiume Taro, riportando seri traumi alla schiena. L'80enne è stato immobilizzato ed imbarellato

Grave incidente in alta Valtaro, nel pomeriggio di Mercoledì 1  Luglio. Un uomo ottantenne residente a Pontestrambo, nel comune di Tornolo, è caduto dalla strada provinciale che  collega Bedonia a Santa Maria del Taro nel greto del fiume Taro, riportando seri traumi alla schiena. La dinamica dell’incidente, ancora al vaglio delle autorità, sembra essere piuttosto insolita: l’uomo infatti era alla guida della propria autovettura appena fuori l’abitato di Pontestrambo, quando ha urtato una colonna  posta a limite della carreggiata. Nonostante l’incidente non abbia avuto serie conseguenze, l’uomo, probabilmente frastornato e sotto shock, è uscito incolume dall’auto, appoggiandosi ad alcune assi di legno che nel tratto sostituivano il guardrail. 

Forse consunte dal tempo e dagli agenti atmosferici, le assi non hanno retto il peso dell’uomo, che è caduto a peso morto nel  letto del fiume Taro, compiendo un salto di 6 metri.  Notato da alcuni automobilisti di passaggio, l’uomo è parso da subito in condizioni serie: da Bedonia è partita un’ambulanza della Croce Rossa, e una squadra del Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico, che – tra l’altro -  ha condotto sullo sfortunato automobilista  un medico e un’infermiera di passaggio, che si sono offerti di prestare soccorso all’uomo. Nel frattempo la Centrale 118 di Parma ha allertato l’elisoccorso di Pavullo nel Frignano (Mo), abilitato per recupero e soccorso in terreno impervio, mentre da Borgotaro giungeva un’altra squadra di tecnici del SAER. 

L’uomo, immobilizzato ed imbarellato, è stato prima stabilizzato dai sanitari dell’elisoccorso, quindi verricellato sul velivolo e trasportato all’Ospedale Maggiore di Bologna, con sospette lesioni alla colonna vertebrale.  Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Santa Maria del Taro

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizzarotti furioso: "Non è una gara a chi è più stupido"

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus: le regioni ad alto rischio non riapriranno il 3 giugno

  • Paura in via Emilia Est: auto si ribalta alla rotonda e finisce nel parcheggio dell'Ovs

  • "La mia prima cena dopo il lockdown: vi racconto com'è andata"

  • Amazon apre un nuovo deposito di smistamento a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento