Solignano, jeep in un burrore: due feriti al Maggiore

Diversi mezzi di soccorso si sono radunati di fianco ad un burrone per cercare di prestare soccorso alle persone che occupavano una jeeep che è finita, per cause in corso di avvertamento, nel burrone. Sul posto è intervenuta l'eliambulanza del 118, l'automedica e Vigili del Fuoco

Incidente stamattina sulla strada Fondovalle a Solignano. Diversi mezzi di soccorso si sono radunati di fianco ad un burrone per cercare di prestare soccorso alle persone che occupavano una jeeep che è finita nella scarpata, per cause in corso di accertamento. Sul posto è intervenuta l'eliambulanza del 118, l'automedica e i Vigili del Fuoco. Anche i Carabinieri e la Forestale si sono recati sul posto per i rilievi di legge: molte persone si sono fermate per assistere alla scena del recupero. I due occupanti non hanno riportato ferite gravi ma sono stati trasportati all'Ospedale Maggiore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm entro il 9 novembre: stretta sulla attività commerciali e gli spostamenti interregionali

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Verso un lockdown soft dal 9 novembre?

  • Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento