menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schianto in tangenziale tra tre auto e un camion: donna di 50 anni gravissima

E' successo poco prima delle 9 quando il mezzo pesante è stato tamponato da un'auto. Sul posto anche i vigili del fuoco

Grave incidente nella mattinata di oggi, giovedì 5 ottobre, lungo tangenziale sud, poco prima dell'uscita di Via Montanara, in direzione Reggio Emilia. Erano da poco passate le 8.30 quando, per cause in corso di accertamento, si è verificato uno schianto tra quattro mezzi. Un camion e tre auto sono state coinvolte in tamponamento rocambolesco, probabilmente dovuto alla frenata del primo mezzo coinvolto. Una Fiat Punto nera è stata quasi completamente distrutta mentre gli altri mezzi sono danneggiati nelle parti anteriori e di lato. Sul posto sono accorse le ambulanze del 118 che hanno provveduto al trasporto dei feriti al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma. Secondo le prime informazioni uno dei due feriti avrebbe riportato traumi di media gravità mentre l'altro sarebbe in gravi condizioni di salute. Sul posto, oltre ai soccorritori, anche i Vigili del Fuoco che hanno messo in sicurezza i mezzi coinvolti e gli agenti della Polizia Stradale che hanno regolato il traffico: si sono create infatti code tra le uscite di via Montanara e quella di via Langhirano, proprio in conseguenza dell'incidente. 

Donna di 50 anni in Rianimazione

In conseguenza del grave incidente stradale una donna parmigiana di 50 anni è stata trasportata al Pronto Soccorso del Maggiore ed è poi stata trasferita nel reparto di Rianimazione dell'ospedale: secondo i medici le sue condizioni di salute sono serie. Ha riportato infatti ferite su diverse parti del corpo ed è poi stata soccorsa dagli operatori del 118. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento