Schianto in tangenziale Nord tra moto e camion: un morto

Stamattina verso le 10 il tragico schianto che ha convolto i due veicoli. Per il motociclista non c'è stato nulla da fare, è morto sul colpo. Sul posto i soccorsi del 118 e l'elisoccorso dal Maggiore di Parma. La vittima è Paolo Albertini di 52 anni

Tragico schianto questa mattina verso le 10 in tangenziale Nord. Un camion ed una moto si sono scontrati: il bilancio è terribile. Il motociclista ha perso la vita, è morto sul colpo. Sul posto i soccorsi del 118 e l'elisoccorso dell'Ospedale Maggiore. Ancora da ricostruire le cause dell'incidente. La vittima è il parmigiano Paolo Albertini di 52 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TANGENZIALE CHIUSA. L'Anas comunica che, a causa di un incidente mortale, è provvisoriamente chiusa in direzione Piacenza la NSA16ter (Asse cispadano), nei pressi della frazione di Eia (km 0,700), nel comune di Parma. Il traffico è deviato con indicazioni in loco. Per cause in corso di accertamento, il sinistro ha coinvolto un mezzo pesante e un motociclo, provocando la morte del conducente di quest’ultimo. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale e il personale Anas per la regolazione del traffico, la rimozione dei veicoli incidentati e la pulizia del piano viabile, al fine di ripristinare la circolazione appena possibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento