rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Incidenti stradali

Schianto sulla Massese: gli amici di Joseph lottano tra la vita e la morte al Maggiore

La ragazza 17enne di Langhirano e il 20enne di origine moldava sono ancora gravissimi, in terapia intensiva e sotto costante controllo medico

Lottano tra la vita e la morte nel reparto di rianimazione dell'ospedale Maggiore di Parma i due giovani - una ragazza di 17 anni di Langhirano e un 20enne originario della Moldavia - a bordo della Mercedes classe A, che si è schiantata ieri pomeriggio sabato 16 gennaio contro una Ford nei pressi di Torrechiara, lungo strada Massese, in corrispondenza dell'incrocio per Badia.

Insieme a loro c'era il 18enne Joseph Venturini, originario di Guastalla e residente a Parma, deceduto in ospedale alle ore 21 di ieri. I due ragazzi, entrambi in gravissime condizioni di salute in seguito alle ferite riportate, sono in terapia intensiva e sotto costante controllo medico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto sulla Massese: gli amici di Joseph lottano tra la vita e la morte al Maggiore

ParmaToday è in caricamento