menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Traversetolo, sorpassa in moto e si scontra con due veicoli: grave al Maggiore

L'incidente è avvenuto dopo le ore 13.30: sul posto le ambulanze

Grave incidente sulle strade della nostra provincia. Erano da poco passate le 13.30 di oggi, 21 luglio, quando, per cause in corso di accertamento una moto ed un'auto si sono scontrare in via Traversetolo, all'altezza dell'abitato di Malandriano. Sul posto sono arrivate le ambulanze del 118 che hanno trasportato il conducente della moto, che ha riportato gravi ferite, al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma. Il ferito è ricoverato nell'area rossi della struttura sanitaria. L'incidente non è ancora stato ricostruito nel dettaglio. 

LA MOTO HA SORPASSATO E NON E' RIENTRATA - I conducenti di una vettura Ford Fiesta e di una moto di grossa cilindrata viaggiavano con provenienza da Parma verso Traversetolo; dalla direzione opposta, sono sopraggiunti autocarro ed una vettura Toyota Yaris. Per cause che sono da accertare, il conducente del motociclo, durante una manovra di sorpasso della Ford Fiesta, è rimasto affiancato all'auto: i conducenti dei due veicoli sono stati obbligati a tentare di schivare la moto, ma non ci sono riusciti.  Si sono verificate varie collisioni che hanno coinvolto tutti i mezzi: ad avere la peggio però è stato il conducente il motociclo, che è caduto a terra ed ha riportato molteplici lesioni gravi. Il conducente è stato trasportato presso il Pronto Soccorso del Maggiore e ricoverato nella sezione "Codici Rossi". La dinamica del sinistro è al vaglio della Polizia Municipale - servizio infortunistica stradale, intervenuta per i rilievi di rito

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento