menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Zarotto, auto condotta da un anziano travolge e uccide una 77enne

AGGIORNAMENTI - La donna investita, Raffaella Cagossi Dallasta, ex insegnante dell'Ulivi di 77 anni, è morta all'Ospedale Maggiore dopo essere stata ricoverata nel reparto di Rianimazione in seguito alll'incidente in via Zarotto del 10 gennaio. 

Grave incidente nel tardo pomeriggio di ieri, 9 gennaio. Alle ore 19.30, in via Zarotto, all’altezza del civico 13, un autovettura Fiat Panda, condotta da un uomo ottantacinquenne, residente a Parma, che stava percorrendo via Zarotto con direzione via Traversetolo, ha investito due pedoni sull’attraversamento pedonale, marito e moglie residenti in Parma. Entrambi sono stati immediatamente trasportati d’urgenza al Pronto Soccorso dagli operatori del 118. L'uomo, anche lui ultraottantenne ha riportato ferite lievi, mentre la moglie, è stata travolta in pieno dal veicolo e catapultata sul cofano, atterrando rovinosamente più avanti. Giunta in Pronto Soccorso è stata ricoverata in Rianimazione con prognosi riservata. Gli agenti della municipale  procedevano al ritiro della patente ed al sequestro del mezzo. La peculiarità dell’incidente è che lo stesso anziano autista alle ore 18 su viale Piacenza era già stato coinvolto in un altro incidente stradale con l’investimento di un pedone che ha riportato ferite lievi,  rilevato dalla Polizia Stradale. La dinamica degli incidenti è al vaglio della Polizia Municipale intervenuta per i rilievi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 76 nuovi casi e 3 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia riaprirà un ristorante su due

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per i genitori dei minori disabili

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento