Martedì, 28 Settembre 2021
Incidenti stradali

Incidenti mortali a Parma, dati choc: 5 morti in 30 giorni

In agosto c'è stata una vera e propria escalation di incidenti gravissimi nella nostra provincia: oltre ai tre 20enni di Fidenza morti anche due motociclisti

E' stata una vera e propria escalation quella degli incidenti stradali mortali, che si sono verificati a Parma e provincia tra i mesi di luglio ed agosto del 2021. Con il ritorno ad una situazione standard per quanto riguarda il traffico veicolare - nelle città, lungo le tangenziali, in autostrada e in provincia, il sangue è putroppo tornato a scorrere sulle nostre strade. Nel mese di agosto ci sono stati ben cinque morti: oltre ai tre ragazzi di 20 anni - morti nello schianto a Parola - anche due motociclisti, un 36enne e un 34enne. 

Se l'episodio più eclatante - che ha scosso i cittadini di Fidenza - è stato quello all'alba del 16 agosto, uno scontro violentissimo contro il pilastro di un cancello - costato la vita a tre ragazzi di 20 anni (due morti sul colpo ed il terzo in ospedale) - sempre nel mese di agosto - nella mattina del 20 - si è verificato l'incidente stradale a San Gemignano che ha portato alla morte di Luca Morabito, il motociclista 36enne che si sarebbe dovuto sposare dopo una settimana. Il 7 agosto un motociclista di 34 anni è morto in seguito ad un incidente stradale lungo la statale della Cisa tra Berceto e Terenzo. Nel mese di giugno c'era stato l'incidente mortale in A15, costato la vita ad un 56enne che si trovava alla guida di un furgone. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti mortali a Parma, dati choc: 5 morti in 30 giorni

ParmaToday è in caricamento