Martedì, 27 Luglio 2021
Incidenti stradali

Incidenti stradali, bilancio pesante: l'anno scorso 39 morti e 2283 feriti

Nel 2010 sulle strade della nostra provincia, secondo i dati Aci-Istat resi noti dall'Aci di Bologna, si sono verificati più di 1600 incidenti dovuti soprattutto all'alta velocità, in Emilia-Romagna 401 morti

E' pesante il bilancio degli incidenti dell'anno scorso sulle strade di Parma e provincia. Secondo i dati Aci-Istat resi noti dall'Automobile club di Bologna nel 2010 si sono verificati più di 1600 sinistri che hanno portato al ferimento di quasi 2.300 persone e a 39 morti. Su scala regionale la provincia con più incidenti è stata Bologna ed in totale gli incidenti stradali avvenuti in Emilia Romagna sono stati 20.153 nel 2010 con 401 morti e 28.001 feriti. Il mese con maggior numero di incidenti e morti è risultato luglio (2.171 e 52 deceduti). La velocità nel 32% dei casi è stata la causa degli incidenti mortali.

Questo lo schema provincia per provincia:

Piacenza 1.297 incidenti, 25 morti e 1.852 feriti
Parma  1.655 incidenti, 39 morti, 2.283 feriti
Reggio  2.321 incidenti, 48 morti, 3.251 feriti
Modena 3.298 incidenti, 58 morti, 4.639 feriti
Bologna 4.261 incidenti, 86 morti,  5.934 feriti
Ferrara  1.406 incidenti, 44 morti, 1.893 feriti
Ravenna 1.900 incidenti, 44 morti,  2.718 feriti
Forlì-Cesena 1.764  incidenti, 34 morti, 2.337 feriti
Rimini 2.251 incidenti, 23 morti, 3.094 feriti
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti stradali, bilancio pesante: l'anno scorso 39 morti e 2283 feriti

ParmaToday è in caricamento