menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente in via Sidoli: è morto il ciclista 89enne investito ieri mattina

Gianni Cagnolati non ce l'ha fatta. E' spirato nel pomeriggio di ieri al Maggiore dov'era ricoverato nel reparto di Rianimazione dopo essere stato sbalzato sul parabrezza dell'auto che lo ha tamponato

Non ce l'ha fatta Gianni Cagnolati, l'89enne ciclista che ieri mattina, in via Sidoli, è stato investito da un'Opel Astra. L'impatto, le cui cause sono ancora da accertare, ha fatto sbalzare l'uomo dalla sua bicicletta e lo ha scaraventato sul parabrezza dell'auto. Sul posto immediato l'intervento del 118 che ha potuto constatare la gravità delle condizioni dell'anziano signore. Trasportato d'urgenza al Maggiore, è stato ricoverato in Rianimazione dove, purtroppo, è spirato nel pomeriggio. Sul luogo dello scontro anche gli uomini della polizia municipale che hanno effettuato i rilievi di legge al fine di ricostruire l'accaduto ed eventuali responsabilità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento