Via Gramsci, travolto da un camion mentre era in bici: muore 86enne

La vittima è Vittorio Chierici. L'incidente intorno alle 9,30 di fronte all'ospedale Maggiore, tra via Gramsci e viale Osacca. Vigili e testimoni hanno confermato che l'uomo avrebbe attraversato con il rosso

Incidente in via Gramsci: la bicicletta a terra

Vittorio Chierici, un anziano di 86 anni è morto dopo essere stato travolto da un camion in via Gramsci, di fronte all'ospedale Maggiore, all'angolo con viale Osacca. L'incidente intorno alle 9,30. Alcuni testimoni e, in seguito anche i vigili urbani, hanno confermato che il camion di medie dimesioni e di colore blu è passato con il verde, mentre l'anziano non si è fermato al rosso, attraversando comunque le strisce pedonali in bici. L'impatto è stato violentissimo e l'uomo è stato sbalzato a terra con la bicicletta che volata via per circa 15 metri. Immediato l'intervento dei soccorsi, ma non c'è stato nulla da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Nuovo Dpcm entro il 9 novembre: stretta sulla attività commerciali e gli spostamenti interregionali

  • Verso un lockdown soft dal 9 novembre?

  • Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

  • Parma in controtendenza: pronto soccorso e terapie intensive non sono in emergenza

  • Da Piazza della Pace a Piazza Garibaldi: anche Parma protesta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento