Cardiologo tizzanese travolto ed ucciso davanti a casa

Nello Madureri viveva nel bresciano ed è stato investito da un'auto a Campoverde di Salò: aveva 83 anni

E' stato investito mentre faceva la sua passeggiata quotidiana, nei pressi della sua abitazione di Campoverde di Salò, dove risiedeva da anni. Nello Madureri, cardiologo 83enne originario di Tizzano e molto conosciuto a Parma e provincia, è stato ucciso in un tragico incidente che ha coinvolto una Renault Clio. Per cause in corso di accertamento il medico, che aveva deciso di scendere in strada e non percorrere come al solito la zona pedonale, è stato investito.

Un impatto violentissimo, che purtroppo non gli ha lasciato scampo: Madureri è morto in ospedale a meno di due ore dal ricovero. Sulla dinamica dell'accaduto indaga la Polizia Stradale. L'incidente poco prima delle 17.30: è in quel momento che una Renault Clio, guidata da un 40enne di San Felice, travolge il pensionato che cammina sulla strada. Pare stesse tornando a casa, ma non è ancora chiaro se in quel momento stesse già attraversando, oppure se ancora camminasse nella direzione del traffico veicolare.

Quando è successo era già buio, ma la strada in quel tratto è comunque illuminata. Il primo ad allertare i soccorsi è stato proprio l'automobilista: il 112 in pochi minuti ha inviato sul posto ambulanza e automedica. Madureri è stato rianimato a lungo, e poi trasferito d'urgenza (in codice rosso) in ospedale a Gavardo.

Purtroppo per lui non c'è stato niente da fare: troppo gravi le ferite riportate, è spirato meno di due ore più tardi. Era molto conosciuto, a Salò e non solo, per il suo passato da cardiologo. In pensione da qualche anno, aveva proseguito nella sua attività di prevenzione organizzando incontri e convegni. Da sempre donatore di sangue, era un fermo sostenitore dell'Avis. I funerali si terranno oggi, 29 novembre, a Salò. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate per cambiare contratti luce e gas: Federconsumatori mette in guardia gli utenti

  • Bomba d'acqua a Parma: allagamenti e disagi alla circolazione stradale

  • Fatture false, società fantasma e fondi di denaro 'occulti' per evadere il fisco, tre arresti: sequestrati immobili di lusso

  • Assicuratore-pusher 37enne gestiva un traffico di marijuana e hashish in Università: quattro arresti

  • Gioca 5 euro e vince 66 milioni di euro: maxi vincita al Superenalotto a Basilicagoiano

  • Lavori sulla tangenziale Ovest di Parma: tutte le modiche alla viabilità

Torna su
ParmaToday è in caricamento